Fondazione Graziella - Consegna panettoni Tma Italia (1) (002)

I dipendenti delle diverse aziende del Graziella Holding riceveranno in dono un panettone solidale

Questa iniziativa porterà un contributo alle attività di Tma Italia per bambini e ragazzi con autismo

AREZZO – Un aiuto concreto alle famiglie di bambini e ragazzi con autismo. Ad averlo previsto è la Fondazione Graziella – Angelo Gori Onlus che, su iniziativa della vicepresidente Rebecca Gnaldi, ha scelto di sostenere l’attività di autofinanziamento promossa dalla cooperativa sociale Tma Italia attraverso l’acquisto dei suoi panettoni al cioccolato. Questo dolce sarà utilizzato come regalo di Natale destinato ai dipendenti delle diverse aziende del Graziella Holding che potranno così terminare il loro anno con un pensiero rivolto ad una realtà che da dodici anni rivolge un importante servizio a centinaia di persone con autismo o con altre disabilità intellettive e relazionali.

L’attività sul territorio aretino di Tma Italia trova il proprio cuore nella Terapia Multisistemica in Acqua con cui vengono proposti specifici percorsi in piscina che, attraverso il nuoto, garantiscono importanti benefici da un punto di vista motorio, cognitivo, comportamentale ed emotivo, sfruttando l’ambiente acquatico per stimolare la costruzione di relazioni e il superamento di alcuni deficit. Questa terapia è affiancata da altre iniziative tra cui rientrano gli interventi domiciliari o i progetti di avviamento al mondo del lavoro, con l’obiettivo di fornire un concreto contributo alla crescita e allo sviluppo dei ragazzi coinvolti. La più recente attività di autofinanziamento è rappresentata dalla vendita dei panettoni al cioccolato che, tuttora in corso, è orientata a ridurre i costi per le terapie a carico delle famiglie e che ha trovato il sostegno della Fondazione Graziella – Angelo Gori Onlus. Questi prodotti natalizi sono stati consegnati da Gabriele Lumachi e Daniele Batani, coordinatori di Tma Toscana, nelle mani di Graziella Buoncompagni (fondatrice di Graziella Luxury) e di Maria Rosa Gori (presidente della Fondazione Graziella – Angelo Gori Onlus) che si occuperanno della consegna ai collaboratori della holding, permettendo così di vivere un Natale all’insegna del gusto e della solidarietà.

Arezzo, venerdì 18 dicembre 2020

Lascia una risposta